Dal Liceo Majorana all'IIS Scientifico e Tecnicosede

Il liceo Majorana è nato all’inizio degli anni ’60 come sezione del liceo classico “Gualterio” ed è diventato autonomo il 1° ottobre 1972. Com'è noto, il liceo scientifico è un tipo specifico di scuola istituito negli anni '50 del secolo scorso, nel tentativo di rispondere alle nuove domande di cultura e di formazione di una società che si affacciava allora ai problemi della modernizzazione. E in effetti questo ruolo, soprattutto dopo che è diventato autonomo, il nostro liceo lo ha svolto con efficacia, se si considera non solo il numero dei diplomati ma soprattutto la loro capacità di collocarsi nel processo sociale e produttivo, spesso in posti di rilevante responsabilità. Data la sua mission, il liceo Majorana ha avuto fin dall’inizio una spiccata tendenza all'innovazione, che nel tempo ha permesso di organizzare un’offerta formativa insieme armonica e flessibile, capace di adattarsi piuttosto agevolmente ai mutamenti della società. Dopo la sperimentazione dei programmi Brocca, una spinta molto forte per ripensare, ampliare e migliorare, il complesso delle proposte e delle strategie educative è venuta dai nuovi scenari in cui si collocano i sistemi formativi e di istruzione, a partire dallo spazio europeo e dalla globalizzazione. E' stato così possibile adottare senza difficoltà i nuovi percorsi di studio previsti dalla "Riforma Gelmini" perché molte delle novità in realtà erano già state introdotte con le sperimentazioni. Il senso più profondo di tutto questo lavoro: essere capaci di una dimensione plurima della cittadinanza, aprirsi al mondo cogliendone le opportunità, costruire con fiducia un progetto di vita fondato da una parte su solide competenze e dall’altra sulla capacità di assumersi responsabilità per svolgere un ruolo sociale attivo.

Nell'A.S: 2013/14 il Liceo Majorana viene aggregato con l'Istituto Tecnico Maitani, formando così l'Istituto d’Istruzione Superiore Scientifico e Tecnico di Orvieto (I.I.S.S.T. Orvieto)