invalsiINVALSI (Servizio nazionale di Valutazione) 2012

I risultati di apprendimento ottenuti dai nostri studenti indicano la validità dell’offerta formativa del liceo Majorana

Tutte le ricerche, nazionali e internazionali, dimostrano che oggi e ancor più domani è necessaria una formazione che più che ai legami con il passato deve saper guardare alla realtà che cambia, alle competenze richieste dalla società e in modo specifico dalle dinamiche del mondo del lavoro. È necessario curare la logica, la creatività e l’innovazione, l’apprendimento collaborativo e interattivo, insieme alla responsabilità individuale e sociale.

thumb_volantinoIncontro tra scienza, scuola, società. Il Liceo organizza per il 16 febbraio 2013, a Orvieto, una giornata di riflessione sui problemi aperti nel rapporto tra scienza e società, come un evento pubblico che parta dalle scuole, ma che si apra poi alle associazioni, alla politica, alla società. Gli ospiti sono tutti nomi di eccellenza nel mondo accademico, della ricerca, del giornalismo scientifico. Il programma dell'evento.

I giorni 14, 15 e 16 settembre 2012 un gruppo di 45 studenti selezionati per interesse e per profitto parteciperanno al Festival della Filosofia a Modena, Carpi, Sassuolo. Nell'edizione di quest'anno nelle piazze e nei cortili del festivalfilosofia si rifletterà su produzione e consumo, idoli e feticci, arte, artefatti e passioni per le cose. Si ascolteranno, tra gli altri, gli interventi di Zygmunt Bauman, Remo Bodei, Massimo Cacciari e si riceveranno gli stimoli frizzanti di Alessandro Bergonzoni.

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/2013

SINTESI DI ATTIVITA'/PROGETTO

Sezione 1 – Descrittiva

1.1 Denominazione progetto

Integrazione contro dispersione  _ Alfabetizzazione studenti stranieri

1.2 Responsabile progetto

Prof.ssa Maria Cristina Laurenti

1.3 Finalità e Obiettivi

Finalità:

  • Apprendimento della lingua italiana, mediante corsi di primo e secondo livello, per alunni di nazionalità straniera inseriti nell’anno scolastico 2012/2013.
  • Favorire le dinamiche di socializzazione e di integrazione degli alunni stranieri nei vari gruppi classe di appartenenza.

Obiettivi misurabili:

  • Il corso presterà particolare attenzione alle quattro abilità di base (ascoltare, parlare, leggere e scrivere) e all’apprendimento delle strutture morfosintattiche della lingua italiana.
  • Comunicazione orale in lingua italiana.
  • Approccio alla lettura e alla scrittura.
  • Acquisizione del lessico di base vicino al quotidiano degli studenti.
  • Conoscenza e uso delle regole ortografiche essenziali della lingua italiana.
  • Conoscenza e uso delle norme fondamentali che regolano i rapporti di concordanza tra le parti del discorso.

Destinatari:

  • Alunni stranieri frequentanti questo istituto nel corrente anno scolastico.

Metodologie:

In una prima fase l’attenzione sarà posta sul processo di alfabetizzazione, cioè sulla discriminazione dei suoni in italiano e sulla trascrizione degli stessi; poi si passerà a formulare parole, frasi, anche se semplici, in un processo di graduale difficoltà, che privilegi i seguenti approcci:

Approccio situazionale (Utile ad affrontare anche autonomamente le stesse situazioni presentate):

  • Conversazioni e simulazioni in situazione su aspetti della vita quotidiana e scolastica; produzione di brevi testi orali e scritti corretti dal punto di vista morfologico, sintattico e fonetico.

Approccio comunicativo:

  • Utilizzo di fotografie con stimoli visivi volti soprattutto a sviluppare le attività orali e all’acquisizione degli elementi culturali.
  • Lettura e scrittura di parole e brevi testi relativi a repertori lessicali vicini al quotidiano degli alunni.

Approccio ludico:

  • Uso di cruciverba, canzoni, giochi linguistici vari.

Approccio grammaticale:

  • Esecuzione di esercizi relativi ai repertori lessicali presi in esame e di applicazione delle regole fondamentali di fonetica, morfologia e sintassi.

Ev. rapporti con altre istituzioni: nessuno

1.4 Durata  

Attività previste per a.f. 2012- 2013 e periodo:

  • Attività di progettazione, diario di bordo e monitoraggio ( 20 ore nel periodo settembre ottobre 2012)
  • Corso di italiano di primo livello per alunni stranieri frequentanti varie classi dell’Istituto nel corrente anno scolastico (20 ore nel periodo novembre 2012 – gennaio 2013).
  • Corso di italiano di secondo livello per alunni stranieri frequentanti varie classi dell’Istituto nel corrente anno scolastico (20 ore nel periodo febbraio – aprile 2013).

1.5 - Risorse umane  

Docenti interni, ore e costo orario:

Due insegnanti per docenza  (20 ore ciascuno – euro 35.00). Docenti disponibili:

Un Assistente amministrativo : (20 ore –  euro 14.50)

Due insegnanti per progettazione, diario di bordo e monitoraggio ( 10 ore ciascuno- euro 17.50)

1.6 - Beni e servizi

A. a.f. 2012 – esistenti:

Tutto il materiale presente nell’Istituto

a.f. 2013 – da acquistare:

Data   20/07/ 2012

Il collaboratore vicario del dirigente

Prof. Luciano Francesco

foto_miniatura.phpLa Camera di Commercio finanzia tre borse di studio a nostri studenti.

Tre studenti del nostro Liceo avranno la possibilità, l’estate prossima,  di svolgere uno stage formativo presso delle aziende che operano in contesti internazionali.