premio5s2
Nello scorso anno scolastico 2014/2015, abbiamo partecipato al  “Trofeo della lingua italiana” un concorso nazionale di scrittura indetto per diffondere e promuovere tra i giovani la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio linguistico e culturale. Da molto aspettavamo i risultati del concorso, ma l'unica risposta ricevuta era stata il silenzio.

Le classi quarte del Liceo Linguistico premiate al concorso “Giornata Europea della Scuola“

Il giorno 8 maggio si è svolta presso la Sala Blu di Palazzo Gazzoli a Terni la premiazione del concorso bandito dall’Association Européenne des Enseignants nel quadro dell’Anno Europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra generazioni. Dopo il saluto della segretaria dell’AEDE, Laura Manni e della Vice Presidente nazionale Adele Filena, si sono avvicendati alla tribuna alcuni rappresentanti delle istituzioni che hanno messo in evidenza come oggi l’anziano non possa essere considerato un peso, ma una risorsa umana ed economica per la famiglia e la società.

 

HPIM0902Il giorno 6 Giugno 2011, nell’aula audiovisivi della nostra scuola, si è svolta una gara di video sinestetici sul tema della libertà, creati dalle classi 2s2, 2s3 e 2st. Questo progetto è stato ideato in seguito alla lettura del libro “Etica per un figlio” di Fernando Savater, dove l’autore analizza, appunto, il significato del termine libertà.

 martina_thumbMARTINA BELCAPO PARTECIPERA’ ALLA FASE REGIONALE DELLE OLIMPIADI DI ITALIANO

Sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, l’Accademia della Crusca, in collaborazione con l’Università di Firenze, con il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, con il Ministero degli Affari Esteri e con il Comune di Firenze, ha indetto una competizione nazionale denominata Olimpiadi di lingua italiana, che prevede quesiti di ortografia, morfologia, sintassi e testualità.

HPIM0785Le ragazze del Majorana sulla Nave della Legalità nel ricordo di Falcone e Borsellino

Quattro ragazze della IVaS3 DEL LICEO Majorana di Orvieto (Sara Graziani, Chiara Luciano, Silvia Petrangeli, Alice Zeyen), accompagnate dalla professoressa Claudia Bellacima, hanno partecipato, con gli studenti delle altre scuole italiane che si sono distinte per l’attivazione di progetti educativi di particolare rilevanza, al viaggio sulla “Nave della legalità 2011”, per commemorare a Palermo il diciannovesimo anniversario dell’eccidio di Capaci.