Liceo Ettore Majorana Orvieto

Majorana Orvieto

un liceo in dimensione europea

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Progetti
Progetti
  • FLOSS   ( 1 Articolo )
  • Comitato Genitori   ( 4 articoli )

    Il  “COMITATO GENITORI”  dell’Istituto nasce il 6 febbraio 2008, in seguito ad elezione diretta da parte dei genitori già eletti come rappresentanti di classe.

    Il fine che anima il Comitato è quello di permettere alla componente genitori di diventare sempre di più parte attiva nella vita della scuola ed esserne “RISORSA” Soprattutto predomina il bisogno di confronto e di interrogazione  sul modo in cui si è genitori e su quale potrebbe essere il modo migliore per esserlo, nell’unica volontà di  accompagnare con serenità  i propri  figli in questo passaggio così delicato e viscerale che è lo svincolo adolescenziale.

  • Innovazione Didattica   ( 3 articoli )

    Il Liceo Majorana ha da sempre scelto l'innovazione didattica come la dimensione con cui porsi all'interno dei processi. In questa sezione si vogliono raccogliere tutti i contributi di riflessione teorica, ma anche di progettazione reale dell'innovazione.

  • Progettare spazi di vita   ( 1 Articolo )
  • Progetto Gikomero   ( 7 articoli )
    24Dal 2004 il Liceo Majorana di Orvieto è gemellato con l'Ecole Sécondaire Gikomero, una scuola superiore rurale del Rwanda, in un villaggio senza acqua né luce. Nel corso degli anni abbiamo aiutato la scuola a collegarsi a internet in modo da poter portare avanti uno scambio culturale tra gli studenti delle due scuole. I nostri studenti si sono sempre attivati per reperire le risorse necessarie al mantenimento dell'infrastruttura tecnologica, tra l'altro interamente basata su open source, e per dare un sostegno allo studio per alcuni  studenti di Gikomero.
  • Formazione   ( 5 articoli )
  • Cammina, cammina...   ( 1 Articolo )
  • "Peer Education" - Educazione tra pari   ( 2 articoli )
    L’Educazione tra Pari o Peer Education, è un progetto educativo volto a rendere i ragazzi soggetti attivi della propria educazione. Con la Peer Education sono i ragazzi stessi, opportunamente formati, e non più gli adulti, a trasferire ad altri giovani i contenuti, i valori e le esperienze di un determinato ambito tramite il confronto, lo scambio e la condivisione.


 

 

Il liceo Majorana utilizza

zeroshell

per gestire la connettività degli utenti

 

neos  regione isuc  

Verso la cittadinanza europea

CERN2009_035.JPG