Un insieme di attività centrate sull’educazione alla pratica della cittadinanza consapevole e responsabile sia europea che locale e nazionale.

Il prAmbra thumbogetto ‘Ravensbrück, tracce di memoria’, rivolto agli studenti delle classi quinte dell’IISST di Orvieto, che prevederà la visita al campo di concentramento e sterminio durante il viaggio d'istruzione a Berlino, e che si concluderà con la realizzazione da parte degli studenti stessi di una mostra-concorso di fotografia e letteratura il 27 gennaio prossimo, è iniziato lunedì 7 ottobre con un incontro organizzato presso la scuola con Ambra Laurenzi. 

IMG 3128Che belle giornate quelle del 16 e 17 maggio! Il lavoro di un’ottantina di studenti del nostro Istituto, impegnati in tre diversi laboratori, è arrivato a conclusione con una grande festa. Anche il tempo ci ha regalato caldo e sole in una primavera che ha stentato molto ad arrivare.

diventarecittadini1Con queste parole si conclude lo spot “L’armonia” realizzato da 8 alunni  delle classi 3S1, 3L2 e 3SA2, che si è aggiudicato il Primo premio al concorso  nazionale “Diventare Cittadini Europei” promosso dal Movimento Europeo-Italia.

pegtrieste 2L’edizione nazionale 2019 del Parlamento Europeo Giovani (PEG) non poteva che concludersi, con una buona dose di soddisfazione e commozione da parte di tutti, sulle note dell’Inno alla gioia. Questo brano del movimento finale della nona sinfonia di Ludwig Van Beethoven, che la compose nel 1824, è diventato l’inno ufficiale dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa nel 1972 e ha segnato la fine di un’esperienza davvero fantastica per sei dei nostri studenti con il General Assembly Day 2019.

Ravensbruck1Storie di deportazione femminile nel Giorno della Memoria al Vetrya Campus di Orvieto
Ricordare per non dimenticare. Nel giorno della memoria al Vetrya campus di Orvieto il ricordo della barbarie nazista si focalizza sul campo di Ravensbrück. Il campo di concentramento femminile a 90 chilometri a nord di Berlino dove morirono oltre novantaduemila donne e in cui le prime a essere deportate furono delle dissidenti politiche.

Imun 1Dal 14 al 18 gennaio 2019, 39 ragazzi della nostra scuola si sono immersi, per il sesto anno consecutivo ed insieme ad altri 3.000 studenti, nell’esperienza IMUN (Italian Model United Nations), una simulazione dei processi diplomatici delle assemblee ONU e hanno vestito i panni di Ambasciatori per qualche giorno.

Dopo una prima fase di formazione che ha avuto luogo nella sede della nostra scuola e durante la quale si sono affrontate nozioni sulla nascita, sviluppo, funzionamento delle Nazioni Unite e del complesso sistema istituzionale che lo compone,

inquattro_thumbTrentacinque  studenti in viaggio premio a Bruxelles, a conclusione del progetto di cittadinanza europea in collaborazione con la Regione Umbria.
"Benvenuti a casa vostra!": queste le parole che ci hanno dato il benvenuto al Parlamento Europeo: quello vero stavolta, non quello dei Giovani!