Un insieme di attività centrate sull’educazione alla pratica della cittadinanza consapevole e responsabile sia europea che locale e nazionale.

imageIl Liceo Majorana, oggi Istituto di Istruzione Superiore Scientifica e Tecnica di Orvieto, si impegna da anni nell’adesione a progetti Europei atti alla formazione negli studenti di una coscienza comunitaria. Quest’anno si è aggiunto alla lunga lista “Agorà per i giovani cittadini Europei. La mia Europa”.

zaccardiGli studenti del Liceo Majorana di Orvieto, accompagnati dai docenti Prof. Carmelo Vecchio e Prof.ssa Paola Campanari, concludono brillantemente il Progetto Comenius EYON nella città di Treviso: 4 nomination e un primo premio. Il progetto Comenius EYON (European Youth Online Network) nasce nel 2011
grazie al lavoro sinergico fra Partners europei supportati dal programma LLP (Longlife Learning Programme) delle

Vinc_picMercoledì 8 Maggio il Liceo Majorana e il Gualterio di Orvieto hanno compreso cosa significhi dibattere, partecipare, discutere, condividere, collaborare per portare avanti le proprie idee.

Tutto ciò grazie al G.A. Day, iniziativa che testimonia come qualcuno creda ancora nei giovani e nella validità delle loro proposte, affrontate con serietà e dedizione nei due mesi di preparazione dell’evento.

IMG_0131_2Sei studenti del Liceo Majorana hanno partecipato dal 20 al 23 aprile alla XXXI sezione nazionale del PEG a Lignano.

“Dear Mr President, members of the Board, members of the Jury, fellow delegates, good morning”: è attraverso questa formula che martedì 22 aprile una semplice stanza del complesso Ge.Tur di Lignano Sabbiadoro si è trasformata nell’emiciclo del Parlamento Europeo di Strasburgo. Ad operare la magia 72 studenti di 12 diversi licei italiani tra i quali il Majorana di Orvieto.

logopegParlamento

Europeo

Giovani

E’ in preparazione l’Assemblea Generale del Parlamento Europeo dei Giovani che si terrà a Maggio per celebrare la Giornata dell’Europa

Il Liceo Majorana di Orvieto, che già da qualche anno collabora con l’Associazione Parlamento europeo dei Giovani,  ha dato il via ad un laboratorio di Istituzioni Europee che vede coinvolti 55 alunni provenienti dai due licei cittadini.

ga-dayLa collaborazione che il Liceo ha da qualche anno con l’Associazione Parlamento europeo dei Giovani ha dato vita al GA-DAY che si terrà presso la "Sala dei 400" il prossimo 8 maggio. Lo scopo é quello di promuovere progetti che hanno come obiettivo l’educazione alla cittadinanza attiva e consapevole e lo sviluppo di una coscienza comune di appartenenza europea.

MERCOLEDI’ 6 MARZO 2013

Alle ore 11.00 Presso l’Aula Magna della Scuola Media “Scalza-Signorelli”

Si terrà la conferenza per le classi quinte:

"Le conseguenze della seconda guerra mondiale in Venezia Giulia (1945-1954).
L'esodo degli italiani e il dramma delle foibe"

Interverranno

Prof. Giovanni Stelli (Direttore rivista "Fiume" e Vice Presidente Società di Studi Fiumani)  "Le foibe e l’esodo dei 300.000 giuliano-dalmati a guerra finita"

Dott. Franco Papetti (Vice-presidente della Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia)  "Perché ricordare i drammi della frontiera giuliana"