Liceo Ettore Majorana Orvieto

Majorana Orvieto

un liceo in dimensione europea

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Progetti Il Progetto Gikomero Murakoze, Majorana!

Murakoze, Majorana!

E-mail Stampa PDF

sanFrancesco_VolantinoCena_7middle130 Persone hanno partecipato venerdi 11 febbraio alla cena di cooperazione per il Progetto Gikomero, presso il Ristorante "Al SanFrancesco". L'evento è stato organizzato in tutti i dettagli dagli studenti della classe 4 linguistico, che per il secondo anno sta portando avanti le attività coinvolte nel gemellaggio con la Ecole Secondaire Gikomero.

sanFrancesco_VolantinoCena_7topI commensali erano insegnanti, studenti e genitori, ma hanno partecipato anche tanti amici, incuriositi dall'iniziativa. La cena è stata allietata dalle belle canzoni scritte e interpretate da Cecilia Guerra e Giacomo Bronco, un duo voce e chitarra che ha anche ospitato il bassista Ludwig Becker. sanfrancesco_P1070125Dopo cena è stato proiettato il documentario "Il faut ténir une fenetre ouverte" di Jordie Montevecchi, che testimonia delle prime fasi del gemellaggio, nel 2006. Gli sviluppi ulteriori del Progetto sono stati presentati dagli studenti del 4L in un altro video, in cui si sono alternate le riprese fatte in rwanda nel 2009 con estratti dall'Assemblea degli studenti del novembre 2010, che ruotava interamente intorno al Progetto. sanfrancesco_P1070132In particolare gli studenti hanno raccontato di come in questi anni siano riusciti a mantenere aperto un canale continuo di comunicazione, non solo fornendo la connessione satellitare a internet, ma anche offrendo assistenza a distanza per la dotazione software . Gli studenti della classe 4L hanno in corso uno scambio strutturato su un forum, in inglese, con i loro colleghi di Gikomero. Ma da due anni fanno di più: con i contributi volontari raccolti, sono riusciti a pagare la retta scolastica a 16 studenti, che sono anche i loro corrispondenti.

sanfrancesco_P1070133Un applauso in sala ha segnato la notizia fresca fresca dell'arrivo della corrente a Gikomero, e il Dirigente Prof. Barbabella ha sottolineato come il nostro Progetto abbia non solo accompagnato la scuola di Gikomero, ma anche aiutato la sua crescita, se pensiamo che grazie al "nostro" laboratorio l'insegnamento dell'informatica è ora curricolare. Insomma, Murakoze (grazie in lingua Kinyarwanda) Majorana!

mantenere aperto un canale continuo di comunicazione. Gli studenti della classe 4L hanno in corso uno scambio strutturato su un forum, in inglese, con i loro colleghi di Gikomero.

 

Ma dal 2009 facciamo di più: oltre ai conti della connessione internet satellitare, purtroppo molto costosa, siamo riusciti a pagare la retta scolastica a 16 studenti, che sono anche i nostri corrispondenti.

 


 

 

Il liceo Majorana utilizza

zeroshell

per gestire la connettività degli utenti

 

neos  regione isuc  

Verso la cittadinanza europea

venezia2009_025.JPG