Liceo Ettore Majorana Orvieto

Majorana Orvieto

un liceo in dimensione europea

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Progetti OYHRA Sono tornati da Boston

Sono tornati da Boston

E-mail Stampa PDF

Boston2015_3Sono tornati da Boston i vincitori dello Orvieto Youth Human Rights Award (OYHRA). La competizione, che ruota intorno ai diritti umani, è rivolta agli studenti delle scuole superiori italiane ed è organizzata dall'IISST - Liceo Majorana in collaborazione con l'Harvard Program in Refugee Trauma di Boston, diretto dal Prof. Richard Mollica. L'obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza sui diritti umani e di permettere ai giovani di dare il loro contributo di idee, sensazioni, azioni.

Boston2015_2I partecipanti al viaggio erano Francesca Benucci, Elsa Maria Festa e Chiara Elisa Nannarelli dell'IISACP - Liceo Gualterio di Orvieto, vincitori del primo premio con un lavoro sulla dichiarazione universale dei diritti che ha coinvolto l'intera città e Alessia Cesaro del Liceo Tacito di Terni, vincitrice del secondo premio con un originale lavoro sul genocidio del '94 in Rwanda, ed erano accompagnati da un docente dell' IISST - Liceo Majorana. Ricordiamo gli altri studenti classificati: Federico Perquoti del Liceo Gualterio di Orvieto, le classi 3S2 e 3S3 del Liceo Majorana, Agnese Zaccardo del Liceo Gualterio, Fadji Hanan e Greta Germini del Liceo Donatelli di Terni.

Nel corso di una settimana estremamente intensa e stimolante, le quattro ragazze hanno potuto mostrare e discutere i loro lavori con i membri dell' Harvard Program in Refugee Trauma, con docenti e studenti della Wellesley University, la famosa università femminile da cui viene Hillary Clinton; hanno discusso con lo staff del Centro per la Salute delle donne del  Massachussets General Hospital, hanno fatto Boston2015_4un'esperienza diretta di diverse forme di Art Therapy presso la Lesley University, hanno dialogato con il Console italiano a Boston e il responsabile per la cultura italiana. Naturalmente non sono mancate le visite alla città, piena di storia delle origini degli USA, e al Museum of Fine Arts, Museum of Science, i campus di Harvard e del MIT.

La seconda edizione del premio verrà lanciata il 13 novembre alle 16:00 presso il palazzo del Popolo a Orvieto, quando Chiara, Elsa, Francesca e Alessia racconteranno la loro esperienza e sarà anche possibile dialogare con i docenti dell'Harvard Program in Refugee Trauma. L'evento sarà infatti seguito dalla celebrazione della master class Global Mental Health, tenuta nella nostra città dagli stessi docenti da ormai dieci anni.

Per saperne di più sul Premio e sul viaggio a Boston si possono visitare le pagine oyhra.majoranaorvieto.org e facebook.com/oyhra

 


 

 

Il liceo Majorana utilizza

zeroshell

per gestire la connettività degli utenti

 

regione isuc  
Verso la cittadinanza europea
image002.jpg