Liceo Ettore Majorana Orvieto

Majorana Orvieto

un liceo in dimensione europea

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Liceo Ettore Majorana Orvieto

INSORGENZA DEL DISAGIO E DISPERSIONE SCOLASTICA

INTERVENTI CONTRO L’INSORGENZA DEL DISAGIO E PREVENZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA

normativa “Aree a rischio ed a forte processo immigratorio”

INIZIATIVE A SUPPORTO DELLA PERSONA

Il progetto, rivolto a tutti gli studenti ed a tutte le classi dell'Istituto,  facendo  riferimento a metodologie quali l'Ascolto Attivo,  il Circle Time,  il Counseling,  la Peer Education,  il Role playing, si è proposto  le finalità di  promuovere attività mirate sia allo sviluppo di competenze prosociali e sociali,  sia all'integrazione delle individualità nel tessuto scolastico e sociale, di stimolare la formazione di una sensibilità sociale che si traduca nella cura del sé, degli altri e dell'ambiente di appartenenza; di ottimizzare inoltre la comunicazione interpersonale e la capacità d'ascolto e stimolare quindi la capacità di vivere ii confronto con la diversità come opportunità di crescita e di cambiamento.

Leggi tutto...
 

Geo-storia in ottica integrante

geostoApprocci innovativi e sostenibil per l’insegnamento della geo-storia in ottica integrante 

Un altro progetto si è concluso stamane alla presenza del dirigente scolastico, Elvira Busà e degli alunni delle classi coinvolte, 1S1, 1Sa1, 2Sa1 e 2L1, coordinate dalla professoressa Alessandra Fassari.

In una scuola basata sulle competenze, l’adesione a progetti che mettano in atto strategie di facilitazione dell’apprendimento tramite approcci innovativi e sostenibili in ottica integrante, verso l’acquisizione di competenze non può che essere la base strutturale di una nuova buona scuola. 

Leggi tutto...
 

Libriamoci

20150609_120653Ancora una volta, all'IISST di Orvieto, le ali della cultura hanno librato nell'aere gustando il sapore della lettura nella condivisione di stimoli culturali e spunti di riflessione.
Le classi 1Sa1, 1L2 e 2S1 hanno scelto di salutare l'anno appena trascorso in compagnia di "Libriamoci", progetto inaugurato ad ottobre e realizzato da MIUR e MIBACT per diffondere fra i giovani il gusto della lettura ad alta voce.
Leggi tutto...
 

PICCOLI PARLAMENTARI CRESCONO….

cerchiIl 15 maggio 2015, al Palazzo del Capitano del Popolo, si è svolta la IX General  Assembly del PEG (Parlamento Europeo Giovani), la terza ad Orvieto. I 50 studenti che hanno partecipato, divisi in 5 delegazioni che  provenivano da diverse scuole: Liceo Scientifico e Tecnico Majorana Maitani di Orvieto, Liceo Classico F.A. Gualterio di Orvieto e Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Acquapendente si sono incontrate nel pomeriggio del  14 e sono state impegnate in attività di Team Building , Committeee Work e nella discussione di una Mock resolution  per provare le procedure del dibattito parlamentare.

Leggi tutto...
 

L’immigrazione in Sicilia, in Italia e in Europa. Che ne sarà di noi?

FGattiAlla luce dei recenti fatti di cronaca sulle stragi di migranti, alcuni studenti delle classi 1S1 e 2Sa1, sotto la supervisione della prof.ssa Fassari, hanno effettuato un'intervista a Fabrizio Gatti, scrittore e giornalista, inviato de L'Espresso al seguito dei migranti.
Il lavoro, dal titolo, “L’immigrazione in Sicilia, in Italia e in Europa. Che ne sarà di noi?”, ha trovato spazio nell'ambito di un processo di attualizzazione della geo-storia.
Leggi tutto...
 

EYP: profumo d'Europa

foto1European Youth Parliament.

EYP.

Difficile da descrivere.

Tra le montagne innevate del Trentino, affacciati sulle acque del lago, dopo una mattinata di viaggio siamo giunti a Riva del Garda. Ci avevano detto che qui, nel bene o nel male, saremmo cambiati, cresciuti. Ed è qui che è cominciata la nostra avventura.

Leggi tutto...
 

Il Filo di Eloisa

fotopic“Alle soglie d'autunno/in un tramonto/ muto/scopri l'onda del tempo/ e la tua resa/segreta/ come di ramo in ramo/ leggero/un cadere d'uccelli/cui le ali non reggono più” (A. Pozzi)

Questi alcuni dei versi che hanno nutrito gli incontri tenuti, presso il nostro Istituto, da Ornella Cioni e Simona Mingardi in qualità di rappresentanti del progetto “Le imperdonabili o dell’eccentrica e talentuosa virtù” per "Il filo di Eloisa".

Leggi tutto...
 

Dunque: Democrito aveva ragione?

...E non dimentichiamoci del vecchio, geniale Democrito, da cui è nato tutto questo, e che ci sorride perché siamo arrivati a conoscere già il 4 per cento dell’Universo, come ci ha detto Masiero, e che dopotutto non è così poco...

Con queste parole e con il garbo che lo contraddistingue, Bruno Bertolini ha chiuso i lavori di Orvietoscienza dandoci appuntamento per il 2016.
Leggi tutto...
 


Pagina 6 di 25



neos  regione isuc  

Un invito a incontrarci in:

Piazza Europa

Verso la cittadinanza europea
venezia2009_027.JPG